Ho PERSO 4.000€ nel DROPSHIPPING | 3 ERRORI da NON fare nel 2022



Ho deciso di lanciare un ecommerce in DROPSHIPPING che vende accessori per cani. Questo mi ha portato a perdere dei soldi, per via di alcuni errori… Evitabili. Frutto dell’inesperienza principalmente. L’obiettivo di questo video è raccontarvi la mia esperienza nel Dropshpping in modo tale da mettervi in guardia sugli errori più comuni nel mondo dell’ecommerce.

Evitare di fare questi errori nel fare Dropshipping nel 2022 potrà togliervi diverse soddisfazioni:

– Primo errore: non studiare il mercato in maniera approfondita e scegliere il prodotto sbagliato. Come insegnano i grandi guru del dropshipping, la prima regola per cercare dei prodotti buoni è cercare tra il feed di Facebook, la vostra homepage sostanzialmente. Se un prodotto lo trovi li, è molto probabile che il sito stia vendendo. Giusto? Sbagliato. Bisogna andare oltre.

– Secondo errore: non studiare i miei clienti. Mi sono basato su poche indicazioni che erano si corrette, ma solo nella mia testa. Non ho identificato il mio cliente tipo in maniera del tutto esatta e soprattutto non l’ho studiato in maniera approfondita. Non sono entrato nei gruppi Facebook a spiare cosa fanno, non ho studiato il loro linguaggio, non mi sono immerso e non ho pensato con la loro testa. Errore fatale. Stavo dando ai clienti quello che volevo io. Non quello che volevano loro.

– Il terzo errore dipendeva unicamente da me. Se nel dropshipping (soprattutto nel 2022) trovare un certo prodotto e sbagliare l’analisi sui clienti può capitare, perchè serve tempo ed esperienza, avere il coraggio di fermarsi è la cosa più difficile: non sempre le situazioni sono bianche o nere. Quindi, uno dev’essere in grado di capire quando è necessario fermarsi ed evitare di bruciarsi diversi soldi, come ho fatto io nello store dei cani. Mi piaceva talmente tanto il prodotto che andavi avanti senza pensare: testavo ogni tipo di creative, ogni cappottino diverso e ogni giorno un paio di vendite arrivavano.

E infatti, non sono riuscito a fermarmi prima.

Quali sono i segnali che mi fanno capire che il prodotto o l’ecommerce in dropshipping in generale non va bene? Io uso questi sistemi, di norma:

1. 500€ limite per prodotto: attenzione, dovete essere sicuri di aver fatto TUTTO bene. Di aver usato le creative giuste, di aver fatto delle anaisli di mercato e ricerca prodotto come si deve e il vostro sito sia professionale e graficamente accettabile.
2. CTR sempre bassi, pur testando diverse creative/copy e lanciando in broad
3. Competitor che spariscono dal mercato

Ovviamente NON sono regole generali: sono quelle che utilizzo io, quando ho voglia di lanciare qualche store nuovo per sfizio, anche nel 2022. Oltretutto sono limiti che non ha senso avere se state creando un brand con una visione di lungo periodo.

00:00 Introduzione
00:20 Errore 1
02:27 Errore 2
05:09 Errore 3
06:36 Linee guida concrete
08:19 Conclusioni

#dropshipping #dropshipping2022 #challenge

______________________________________

Videocamera –

Luci –

Microfono –

Musica –

___________________________

📸 Seguimi su IG (@andreaasche):

📹 Dai un’occhiata agli altri video:

source

Trả lời

Email của bạn sẽ không được hiển thị công khai.